sabato 19 marzo 2011

Scusate il ritardo

Alcune volte si scompare. Non telefoni a mamma e papà, la tua amica manda messaggi e tu non rispondi, la tua insegnante di yoga pensa che sei partita per l'India, il tuo fruttivendolo non sa più a chi vendere la carambola, i tuoi parenti hanno perso ormai ogni speranza di vederti se non alle feste comandate e il tuo blog non viene aggiornato da settimane.
Vorrei tranquillizzare tutti: Fra scusa, se non rispondo, sono viva; mammina appena posso vengo da te a pranzo e giuro signor Francesco non le ordinerò più nessuna frutta esotica di difficile reperibilità, le sue mele vanno benissimo!!
E ora in perfetto stile Belushi ecco le mie scuse per tanta latitanza:
non è stata colpa mia, è colpa dei nostri bizzarri inquilini, del nostro avvocato che ci riceve di sabato mattina e ci telefona alle 10 di sera, degli agenti immobiliari, della bronchite della Pulce, della pediatra della Pulce, delle telefonate alla pediatra della Pulce, alla sua segreteria telefonica, alla sua segretaria, alla sua sostituta, perché lei era a un convegno medico, dell'antibiotico che crea reazioni allergiche, della pioggia torrenziale, della mancanza dei parcheggi, della Notte Tricolore, che dura una notte per chi la festeggia, ma che dura un mese per chi ci lavora, per le mail a cui non puoi non rispondere, per la patente che è scaduta e poi per l'invasione della cavallette... per Dio non è stata colpa mia!!!


Consiglio di lettura L'amante di Abraham Yehoshua

6 commenti:

  1. Excusatio non petita, accusatio manifesta
    ci sei mancata, compra il pane

    RispondiElimina
  2. Si, proprio Anonimo. Vado da Francesco?? :)))

    RispondiElimina
  3. Nelle Marche si dice "Non dò resto paro" a nessuno :-)

    RispondiElimina
  4. uhmammina! anch'io latito! quanto latito!
    e poi è quasi sempre colpa dei bambini vero? ;)
    ops, mi hai ricordato che devo fare alcune telefonate...
    baci!

    RispondiElimina
  5. diciamo che i bambini ci danno una bella mano!!
    Cmq io la vita riesco a complicarmela anche da sola, e come mi viene bene!!!

    RispondiElimina
  6. ehrmm.. diciamo che io la scusa dei bambini la piazzo un po' ovunque, specie per i ritardi... i miei!
    che mamma degenere che sono! ;)

    RispondiElimina