mercoledì 3 ottobre 2012

Ambasciatrice Picci capitolo due

C'era una volta una scatola magica...
... se fosse una favola questo post potrebbe iniziare così, ma favola non è e quindi inizia così...
Vi avevo raccontato in un post precedente che ho la fortuna di essere un'ambascitrice Picci. Da qualche mese nella nostra collezione Picci è entrato a far parte un soft toys (Kenny e Zanza), che ora ha trovato la sua collocazione definitiva nel lettino di Vittoria, perché prima si è fatto un giretto al mare (utilissimo legato al seggiolone) e un pit stop nella camera di Viola (che per un po' è tornata volentieri piccina piccina).

Quella invece che continua a girovagare fuori e dentro casa è la scatola metallica che conteneva il gioco. Da subito contesa da tutti, è diventata prima porta scarpine della piccola, poi porta Barbie della grande. Ma anche a noi grandi non è certo dispiaciuta. Devo dire che L'UP in un primo momento ha fatto l'indifferente, ma poi un giorno l'ho sorpreso con la scatola in mano e quando si è accorto che lo stavo guardando ha subito detto che stava controllando di quale materiale fosse fatta.







 In questo momento se ne sta buona buona dentro il mio stipetto, ma non lo dite a nessuno...


Nessun commento:

Posta un commento