sabato 18 settembre 2010

Prime ansie

Oggi ansia con la A maiuscola.
Litigo con Ale, discuto con la Pulce, corro senza fermarmi mai.
Ale continua a chiedere:
-Cosa c'è che non va?
-Niente
E' vero non c'è niente, eppure ho un groppo alla gola che non riesco a mandare giù. E più ci penso e più aumenta.
Lascio i miei tesori e me ne vado a lavoro. Suona il telefono insistentemente, è Ale:
- Ho capito perché sei nervosa. Non sarai mica preoccupata perché Viola stasera ha il saggio di danza?!!?
Il saggio ecco cos'è. Sto male per un saggio di danza di una bimba di due anni.
Messaggio per Viola:
amore divertiti, non pensare ai passi, non pensare ai capelli che devono stare legati e tu li vuoi sciolti per poterli scuotere come e meglio di Raffaella Carrà, sarai fantastica e comunque chi se ne frega sei sempre una bimba di due anni e tutte le bimbe di due anni sono fantastiche.

Consiglio di lettura Come crescere i genitori (e vivere felici) di Emma Kennedy

Nessun commento:

Posta un commento