giovedì 14 ottobre 2010

Ogni cosa al suo posto

E' da lunedì che ho iniziato a rimettere a posto le cose estive per lasciare posto negli armadi agli abiti invernali e naturalmente non ho ancora finito. La mattina sveglia presto, preparo Viola per andare all'asilo e poi inizio a spostare, inscatolare, riporre e non vedo mai la fine. Il proposito di oggi era mettere tutto a posto per metà mattinata, preparare la cena per stasera, fare un bagno rilassante, annaffiare tutte le piante di casa, pranzare e poi andare a riprendere la Pulce, accompagnarla dai nonni e infine andare a lavoro. E invece? E invece non ho finito un bel niente. Sul divano del mio studio ci sono una montagna di cuscini delle sedie del giardino, sulla scrivania scatole di vestiti di Viola che ormai non le stanno più e purtroppo nel mio armadio ci sono ancora canottiere e magliette di cotone. Caro armadio appuntamento a domani, stessa ora, stesso posto.

Consiglio di lettura Ogni cosa al suo posto e un posto per ogni cosa. Come fare ordine in casa e nella vita  di Mary Lambert

2 commenti: