giovedì 9 dicembre 2010

Il lamento

Non so se capita anche a voi ma il lamento sta diventando l'ultima moda in fatto di conversazione.
Vi rivelo un segreto: odio i lamenti e soprattutto le persone lamentose e lagnose.
Le cose capitano e noi siamo qui per affrontarle. Se piove, se grandina, se i tuoi figli si ammalano durante le vacanze di Natale, se tuo marito ha un carico di lavoro pressante e costante, se al sabato i supermercati sono stracolmi, se la cioccolata fa ingrassare, se e poi se, cosa ci possiamo fare? Alcune cose si accettano e basta (se qualcuno conosce la formula per far cessare questa pioggia per favore la diffonda).
In altri casi invece mi chiedo, quanto incidono i nostri comportamenti e le nostre abitudini? Quanto la nostra pigrizia conta nelle cose negative che ci capitano (se parti da casa in ritardo è inutile che urli e sbraiti perché non trovi parcheggio!!!).
Cari amici, conoscenti, parenti e colleghi di lavoro vi consiglio di leggere questo libro:

L'arte di non lamentarsi mai  di Luciano Ballabio





Per quelli che non si lamentano mai ecco un libro, naturalmente sul Natale:

Festeggiamo il Natale: tradizioni, addobbi, regali, ricette... di Charlotte Scimeni

Nessun commento:

Posta un commento